Catania, calciomercato invernale 2019: riepilogo finale

Una formazione del Catania 2018/19

Una formazione del Catania 2018/19  Foto: Nino Russo

L'evoluzione dell'organico rossazzurro con tutti i movimenti in entrata e in uscita

Marchese reintegrato, un posto per uno tra Ciancio e Llama
La sessione invernale del calciomercato 2019 si è ufficialmente conclusa alle ore 20 di giovedì 31 gennaio. Il Catania ha concluso la propria campagna di rafforzamento con nove movimenti totali (5 in entrata, 4 in uscita) nel pieno rispetto delle rigide direttive imposte dalla Lega di Serie C. Attualmente, in organico figurano 15 over, uno in più rispetto a quanto previsto dal regolamento. L'ad Lo Monaco ha chiarito in conferenza stampa che il Catania presenterà una lista composta da 13 over, incluso Marchese, che dopo la brillante prova di coppa col Catanzaro è stato reintegrato in prima squadra. Restano fuori, per il momento, Llama e Ciancio, infortunati. Più avanti si valuterà chi inserire tra i due, che al momento fanno 'compagnia' all'altro fuori rosa Andrea Di Grazia. Per il ragazzo di San Giovanni Galermo, classe 1996, il posto per un improbabile reintegro ci sarebbe... Infatti, vi è ancora uno slot libero, sui sei disponibili, tra quelli riservati ai classe '96 e '97. Casella che, con molta probabilità, potrebbe essere occupata dall’ex portiere del Monopoli Lorenzo Bardini, attualmente svincolato (in quanto tale, può essere tesserato anche dopo la chiusura della sessione di mercato).
AGGIORNAMENTI: il 9 febbraio, in occasione delle convocazioni per il match Catania-Casertana, Andrea Di Grazia è stato reintegrato; il 26 febbraio è stato tesserato Lorenzo Bardini, che ha sostituito Pulidori nella lista dei classe '96 e '97 (il cambio tra portieri è ammesso anche al di fuori delle sessioni di mercato); il 2 marzo, in occasione delle convocazioni per il match Catania-Potenza, è stato convocato Llama, che dunque andrà ad occupare a discapito di Ciancio, ancora indisponibile, l'ultimo posto over.

Acquisti
Carriero, C (prestito, Parma); Di Piazza, A (definitivo, Cosenza); Sarno, A (definitivo, Padova); Valeau, D (prestito, Roma); Liguori, A (definitivo, S.N. Notaresco).

Cessioni
A.Rizzo, C (rescissione, poi Avellino); Vassallo, C (fine prestito, Bologna, poi Renate); Scaglia, C (fine prestito, Parma, poi Carrarese); Barisic, A (prestito, Padova).

Organico attuale per ruolo (totale: 30 giocatori)
Portieri: Pisseri, Pulidori, Fabiani, BARDINI.
Difensori: Calapai, Aya, Lovric, Esposito, Silvestri, Bonaccorsi, Marchese, Ciancio, Baraye, VALEAU.
Centrocampisti: Bucolo, Biagianti, Rizzo, CARRIERO, Lodi, Angiulli, Manneh, Llama.
Attaccanti: SARNO, Di Grazia, LIGUORI, Brodic, Curiale, Marotta, Mujkic, DI PIAZZA.

Organico attuale per regolamento
LISTA (22/22)
- OVER (14/14)
Pisseri, Calapai, Aya, Esposito, Silvestri, Marchese, Rizzo, Lodi, Angiulli, Llama, SARNO, Curiale, Marotta, DI PIAZZA.

- CLASSI '96 e '97 (6/6)
BARDINI, Lovric, Baraye, CARRIERO, Di Grazia, Brodic.

- BANDIERA (1/1)
Biagianti.

- SETTORE GIOVANILE (1/1)
Bucolo.

UNDER (illimitati, attualmente 6)
Fabiani, Bonaccorsi, VALEAU, Manneh, LIGUORI, Mujkic.

- FUORI LISTA
Pulidori, Ciancio.

CATANIA 2018-19: OGGI GIOCHEREBBE COSÌ
(4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Baraye (Ciancio); Rizzo (CARRIERO), Lodi, Biagianti; SARNO, Marotta (Curiale), DI PIAZZA (Manneh).
All.: Sottil.

LE TAPPE DEL CALCIOMERCATO ROSSAZZURRO
- 8 GENNAIO: La sessione invernale del calciomercato 2019 si apre con la cessione del giovane Alessio Rizzo.

- 12 GENNAIO: Primo movimento in entrata. Dal Parma arriva il prestito del centrocampista Giuseppe Carriero.

- 18 GENNAIO: Secondo acquisto della sessione invernale. Prelevato dal Cosenza, a titolo definitivo, l'attaccante siciliano Matteo Di Piazza.

- 25 GENNAIO: Sfuma il principale obiettivo per il centrocampo: Palumbo va alla Ternana. Lo stesso giorno, nel primo pomeriggio, la società etnea annuncia l'arrivo del fantasista Vincenzo Sarno.

- 30 GENNAIO: Il Renate annuncia l'arrivo di Andrea Vassallo, che conclude il suo prestito al Catania.

- 31 GENNAIO: Come alternativa sull'out di sinistra in difesa arriva in prestito il giovane Lorenzo Valeau. Nelle stesse ore viene acquistato un altro '99, l'esterno offensivo Michael Liguori.
Il mercato si chiude con la cessione di due over: si conclude l'esperienza catanese di Luigi Alberto Scaglia, che passa a alla Carrarese di Silvio Baldini (via Parma); in extremis l'altro slot viene liberato con il passaggio di Maks Barisic in prestito al Padova.