UFFICIALE: Luca Calapai è del Catania

La scheda di Luca Calapai (Grafica a cura di Bruno Marchese)

La scheda di Luca Calapai (Grafica a cura di Bruno Marchese)  Foto: CalcioCatania.com

La società etnea ha ufficializzato il ritorno del difensore messinese, prodotto del vivaio rossazzurro.

Gradito ritorno in casa rossazzurra. Dopo sei anni il Catania riabbraccia Luca Calapai. Messinese, classe 1993, Calapai è un terzino destro cresciuto nel vivaio catanese, in cui è entrato nel 2009/10, esordendo nella categoria Allievi. In totale, ha trascorso tre stagioni nelle giovanili, ragion per cui non è "candidabile", a differenza di Bucolo, per il posto riservato in lista al "calciatore settore giovanile". Con la maglia del Catania conta una presenza in Serie A, datata 13 maggio 2012, giorno della gara interna contro l’Udinese. In campo dal minuto 79, al posto di Bellusci, Calapai venne lanciato da mister Vincenzo Montella. Lasciato il rossazzurro, il terzino messinese ha indossato le maglie di Barletta, Modena e Carpi, mettendo insieme una settantina di presenze in cadetteria. Di seguito il comunicato emesso dal club di Via Magenta:

"Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Carpi Football Club il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Calapai, nato a Messina il 20 maggio 1993. Nella seconda parte della scorsa stagione, il difensore esterno ha giocato dieci gare con la formazione biancorossa, in Serie B. In precedenza, Calapai ha indossato la maglia del Modena dal 2013 al 2018, collezionando 94 presenze (ben 62 tra i cadetti e 32 in terza serie). Cresciuto nel nostro settore giovanile e vissuta l'emozione dell'esordio in Serie A Tim in occasione di Catania-Udinese del 13 maggio 2012, il laterale destro ha militato in avvio di carriera anche nel Barletta. L'atleta siciliano ha sottoscritto un contratto quadriennale, legandosi al nostro club fino al 30 giugno 2022".