UFFICIALE: Russini è un giocatore del Catania

I numeri di Simone Russini (Grafica Bruno Marchese)

I numeri di Simone Russini (Grafica Bruno Marchese)  Foto: CalcioCatania.com

Attaccante, nato a Napoli nel 1996, arriva in rossazzurro dopo due anni trascorsi a Cesena

Nuovo arrivo in casa rossazzurra. Il Calcio Catania, attraverso un comunicato ufficiale, ha annunciato l'acquisto di Simone Russini. Napoletano, classe 1996, Russini è un attaccante che può svariare su più zone del campo. E' reduce da due stagioni con la maglia del Cesena, l'ultima delle quali conclusa con 6 reti in 37 gare, il suo miglior score da professionista. Di seguito il comunicato ufficiale emesso dal club etneo:


Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Russini, nato a Napoli il 20 marzo 1996. Cresciuto nel settore giovanile della Ternana, l'esterno offensivo ha debuttato con i rossoverdi nel 2013, in Coppa Italia, e successivamente ha indossato le maglie della Paganese, del Lumezzane e dell'Alessandria, vincendo con la formazione piemontese la Coppa Italia Serie C 2017/18. Dopo una parentesi a Siracusa, l'atleta campano ha vissuto le ultime due stagioni con il Cesena, collezionando 55 presenze e realizzando 8 reti. Russini manifesta così il suo notevole entusiasmo: “Domani sarò già a disposizione di mister Baldini: svolgere il primo allenamento con il Catania sarà certamente una grande emozione, perché sono cosciente dell'importanza della società per la quale ho appena firmato. Ringrazio il direttore Pellegrino: negli ultimi giorni, il mio colloquio con lui è stato continuo, mi ha trasmesso piena fiducia e soprattutto idee chiare e determinazione. Ho già giocato con Sala, Sarao, Giosa e Rosaia: è normale sentirsi telefonicamente, in queste circostanze, e tutti mi hanno parlato benissimo della dirigenza, dell'ambiente e dei tifosi. Non ho mai giocato al "Massimino" e sarà bellissimo farlo, sono convinto che per me sarà molto stimolante. Catania è molto simile a Napoli, il calcio è nei pensieri quotidiani della gente e questo per un calciatore è semplicemente esaltante".
Il neo-rossazzurro ha sottoscritto un contratto biennale, legandosi al nostro club fino al 30 giugno 2023.