UFFICIALE: Andrea Zanchi è del Catania

Zanchi (con il numero 6) affronta Di Grazia in Matera-Catania del 2015/16

Zanchi (con il numero 6) affronta Di Grazia in Matera-Catania del 2015/16  Foto: CalcioCatania.com

Primo colpo di mercato per il Catania 2020/21. Il laterale mancino, che era svincolato, ha firmato fino al giugno 2022.

Attraverso il proprio sito ufficiale, "Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Zanchi, nato a Roma il 29 agosto 1991. Dopo la trafila nel settore giovanile del Perugia e l'esordio con la formazione umbra, l’esterno sinistro ha collezionato numerose esperienze in Serie C con le maglie della Carrarese, della Reggiana, del Tuttocuoio, del Matera, del Gubbio, del Südtirol, della Pro Piacenza e del Rieti. Nel 2012/13, formativa parentesi svizzera con il Bellinzona. L’esito del primo tampone, negativo, ha consentito al difensore di sostenere i primi allenamenti individuali. Zanchi ha sottoscritto un contratto biennale, legandosi al nostro club fino al 30 giugno 2022".

Si tratta del primo, storico, acquisto del nuovo corso targato S.I.G.I.. Il giocatore si era svincolato dal Rieti, squadra in cui ha militato nelle ultime due stagioni, a partire dal gennaio 2019. Per la maggior parte della propria carriera, Zanchi ha giocato da fluidificante di sinistra. Nell'ipotetico 3-4-3 o 3-5-2 di Raffaele, dunque, il giocatore dovrebbe fungere da alternativa a Pinto, o prenderne il posto in caso di cessione dell'ex Monopoli. Tuttavia, in qualche circostanza Zanchi ha giocato da terzo di sinistra nella difesa a 3, una soluzione che potrebbe essere provata anche alle falde dell'Etna.