Ternana-Catania: probabili formazioni

Nana Welbeck verso la conferma in mediana

Nana Welbeck verso la conferma in mediana  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di rossoverdi e rossazzurri in campo domenica alle 15

SFIDA ALLA CAPOLISTA
Reduce dalla sconfitta di Reggio Calabria, terza di fila in campo avverso, il Catania di Andrea Camplone rende visita alla Ternana, nella gara valida per l'ottava giornata di andata del Girone C di Serie C. Al "Libero Liberati" di Terni gli etnei sono chiamati ad invertire il trend in trasferta che fino a questo momento ha portato appena 3 punti su 12. Discorso simile per i rossoverdi di Fabio Gallo, autori tra le mura amiche di appena 4 punti in tre gare. Calcio d'inizio alle ore 15.00.

DIREZIONE DI GARA
Direzione di gara affidata al signor Matteo Gariglio della sezione A.I.A. di Pinerolo. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Gianluca D'Elia ed Andrea Niedda, entrambi della sezione di Ozieri. Per il fischietto piemontese si tratta del secondo incrocio con il Catania. L'unico precedente risale alla scorsa stagione: Catania-Bisceglie 2-1.

POSSIBILI SCELTE
Nella Ternana mister Fabio Gallo dovrà fare ameno del centrocampista Proietti, Sini e Repossi. Nel 4-3-1-2 di partenza spazio in difesa all'ex Dario Bergamelli, mentre in mediana largo a Antonio Palumbo, rossazzurro mancato, insieme a Paghera e Salzano; in avanti tandem offensivo composto da Marilungo e Partipilo.

In casa rossazzurra mister Andrea Camplone convoca per la prima volta in stagione lo sloveno Maks Barisic. Presenti anche Silvestri (in ballottaggio con Esposito), insieme a Rossetti e al 'baby' Simone Pino, difensore classe 2002. Confermato il 4-3-3 visto nelle ultime due gare, contro Cavese e Reggina, con Dall'Oglio che dovrebbe scalzare Rizzo in mediana.

PROBABILI FORMAZIONI
TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Suagher, Bergamelli, Mammarella; Paghera, Palumbo, Salzano (Defendi), Furlan; Marilungo (Ferrante), Partipilo. A disp.: Marcone, Celli, Respossi, Nesta, Mucciante, Niosi, Damian, Russo, Torromino, Vantaggiato, Defendi, Ferrante. All: Gallo.

CATANIA (4-3-3): Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri (Esposito), Biondi (Pinto); Dall'Oglio (Rizzo), Lodi, Welbeck; Mazzarani, Di Piazza, Di Molfetta. A disp.: Martinez, Della Valle, Pinto, Noce, Pino, Esposito, Rizzo, Llama, Barisic, Curiale, Distefano, Rossetti. All: Camplone.

ARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo.

ASSISTENTI: Gianluca D'Elia ed Andrea Niedda entrambi della sezione di Ozieri.

INDISPONIBILI: Proietti, Sini e Repossi; Sarno, Saporetti e Catania

SQUALIFICATI: -