Ternana-Catania, ex: Dario Bergamelli l'ultimo di una serie lunghissima...

Dario Bergamelli, unico ex di turno attuale

Dario Bergamelli, unico ex di turno attuale  Foto: Nino Russo

Nuovo appuntamento con la rubrica dedica ai doppi ex

QUEL LEADER DIFENSIVO CHE MANCA…
Domenica 6 Ottobre 2019, alle ore 15, il Catania troverà al “Libero Liberati” di Terni una vecchia conoscenza non poi così lontana. A dirigere la retroguardia disegnata da mister Fabio Gallo, quinta miglior difesa del girone con 7 reti al passivo (al apri di Catanzaro e Bari), ci sarà l’accento bergamasco di Dario Bergamelli. Nel curriculum del difensore lombardo, a Terni dalla scorsa stagione, spiccano anche 56 presenze e 2 reti (segnate alla Fidelis Andria e al Cosenza) in maglia rossazzurra collezionate nel biennio 2015-17. Due stagioni complicate per l’Elefante nelle quali il buon Bergamelli fu uno fra i pochi ad emergere, dimostrando una naturale propensione nel guidare la difesa. Un leader difensivo che manca…

Federico Angiulli, ex freschissimo... 



MI RITORNI IN MENT…EX
Classica carrellata finale con i doppi ex del passato. Oltre a Dario Bergamelli, ampiamente ricordato nel paragrafo precedente, l’elenco dei difensori è arricchito da altri otto elementi: Marino D’Aloisio, Paolo Dall’Oro, David Giubilato, Alberto Grossetti, Giorgio Mastropasqua, Salvatore Monaco, Cristian Silvestri ed Attilio Tesser, quest’ultimo a Terni come tecnico. Lungo elenco anche in mediana: Federico Angiulli, Francesco Bombagi, Pierpaolo Bresciani, Alessandro Colasante, Manuel Coppola, Davide Cordone, Domenico De Amicis, Graziano Landoni, Salvatore Miceli, Franco Panizza, Adrian Ricchiuti, Giuseppe Russo, Fabio Sciacca e Maurizio Vaiani. Tanta roba anche in avanti: Mirko Antenucci, Ciro Bilardi, Cristian Bucchi, Emanuele Calaiò, Giovanni Calvani, Francesco Nicastro, Riccardo Maniero, Claudio Pelosi, Orlando Rozzoni, Gabriele Scandurra, Riccardo Zampagna e Gianfrano Zeli.
Chiusura con i tecnici: Gianluca Atzori, Salvatore Bianchetti, Riccardo Carapellese, Stefano Colantuono, Gigi De Canio, Agostino Iacobelli, Guido Mazzetti, Mario Russo e Vincenzo Guerini.