Serie C 2020/21: l'ufficiosa composizione del girone C

  Foto: Flickr.com

Foggia e Bisceglie prossime all'iscrizione, ricorsi permettendo...

Con l'odierna decisione, con la quale il Consiglio Federale ha attribuito a Foggia (posizionamento al primo posto in classifica del girone di Serie D - Girone H 2019/20, al posto del Bitonto) e Bisceglie (slittamento della classifica della Serie C - Girone C 2019/20, al posto del Picerno) il diritto di iscrizione al campionato di Serie C 2020/21, prende forma il girone C della prossima stagione di terza serie. Di seguito l'elenco delle partecipanti:

Avellino
Bari
Bisceglie*
Casertana
Catania
Catanzaro
Cavese
Foggia*
Juve Stabia
Monopoli
Paganese
Palermo
Potenza
Teramo
Ternana
Trapani
Turris
Vibonese
Virtus Francavilla
Viterbese

* Le due società avranno 10 giorni di tempo per finalizzare le procedure di ammissione, che saranno poi prese in esame dalla Covisoc e dalla Commissione criteri infrastrutturali e sportivi-organizzativi.
La loro partecipazione alla Serie C 2020/21 è, tra l'altro, subordinata anche alla cristallizzazione dell'odierna decisione del Consiglio Federale, che dipende dall'esito degli eventuali ricorsi di altre società pretendenti. Al riguardo, il dg della Pianese ha già annunciato la decisione della società toscana di proporre ricorre al Collegio di Garanzia del CONI. Altrettanto potrebbe fare il Rende, che rivendicava il posto del Picerno in virtù del playout disputato (e perso) contro i lucani.

Osservando la probabile composizione del girone, si evince come questo sia composto da 14 squadre reduci dal medesimo girone, 2 retrocesse dalla Serie B (Juve Stabia e Trapani), 3 neopromosse dalla Serie D (Palermo, Turris e, grazie alla giustizia sportiva, Foggia) ed una riammessa (il Bisceglie).