Potenza-Catania, presentazione: Seconda Battaglia

  Foto: Nino Russo

I rossazzurri giocheranno in Basilicata l’andata del primo turno della fase nazionale dei play-off

SI GIOCA DOMENICA 19 MAGGIO ALLE 18.30
È il Potenza l’avversario del Catania nel primo turno della fase nazionale dei play-off. La gara di andata si giocherà allo stadio "Alfredo Viviani" domenica 19 maggio alle 18.30. Il direttore di gara designato è Francesco Meraviglia di Pistoia; gli assistenti: Garzelli e Pappagallo; Quarto ufficiale: Alessandro Meleleo.

POTENZA: IN CASA UNA SOLA SCONFITTA NELL’ATTUALE STAGIONE
La formazione lucana, allenata da Giuseppe Raffaele ‒ tecnico siciliano, di Barcellona Pozzo di Gotto ‒ ha disputato già due gare dei play-off. Nel primo turno, al "Viviani", ha incontrato ed eliminato il Rende grazie al pareggio a reti bianche, in virtù del miglior posizionamento in classifica al termine della regular season rispetto ai calabresi. Nel secondo turno, sempre in casa, i leoni rampanti hanno battuto la Virtus Francavilla per 3-1: autorete di Nordi e reti di Piccinni e Lescano. In campionato i rossoblù hanno chiuso al quinto posto con 57 punti (14 successi, 15 pari, 7 k.o.), a otto lunghezze dal Catania. Hanno segnato 45 reti (inclusi i 3 della vittoria a tavolino sul Matera), 3 in meno dei rossazzurri e ne hanno subite 32 (terza miglior difesa del girone insieme al Catanzaro, dopo Juve Stabia e Catania). In campionato tra le mura amiche la squadra della 'città verticale' ha subito una sola sconfitta (5-1 con il Catanzaro), 9 sono state le vittorie, 8 i pareggi.

CATANIA: PRIMA GARA, PRIMA VITTORIA
Sottil ha esordito con una vittoria al suo ritorno sulla panchina rossazzurra. Mercoledì è stata battuta ed eliminata la Reggina nel secondo turno dei play-off del girone. Esordio negli spareggi promozione con un successo convincente, 4-1, per gli etnei, che hanno realizzato il secondo 'poker' stagionale dopo quello di Pagani, nel 4-2 alla Paganese, del 20 ottobre 2018 (8ª giornata). Contro gli amaranto, oltre all’autorete di Gasparetto, sono andati in gol: Sarno, al suo secondo centro con la maglia del Catania, Di Piazza, quinto gol in stagione e Marotta, che è salito a quota 10 reti, tra campionato, Coppa Italia e play-off. Nella regular season, il rendimento in trasferta dell’Elefante non è stato dei migliori: 5 vittorie (su Rende, Paganese, Matera, Rieti e Catanzaro), 6 pareggi (con Casertana, Monopoli, Juve Stabia, Sicula Leonzio, Vibonese e Cavese) e ben 7 sconfitte (contro Potenza, Bisceglie, Siracusa, Trapani, Viterbese, Reggina e Virtus Francavilla).

LE PILLOLE DEL PRE-PARTITA
Nel match giocato al "Viviani", il 3 novembre 2018, il Catania subì il primo k.o. in campionato, dopo 4 vittorie e 2 pareggi. I padroni di casa vinsero per 3-1 grazie alle reti di França, Strambelli (a gennaio ceduto alla Reggina) e Guaita. I potentini sono l’unica compagine, insieme alla Viterbese, a non aver perso contro i rossazzurri nella stagione regolare.
Il primo turno della fase nazionale dei play-off prevede due gare, andata e ritorno, al termine delle quali passerà al turno successivo la squadra che avrà segnato più reti nel doppio confronto, mentre in caso di parità andrà avanti il Catania in quanto "testa di serie". Il match di ritorno si disputerà mercoledì 22 maggio, alle 20.30, al "Massimino".