Pino Rigoli: "Buona prestazione, è mancata solo la stoccata"

Il tecnico degli etnei Pino Rigoli

Il tecnico degli etnei Pino Rigoli  Foto: Nino Russo

Le parole del tecnico etneo Pino Rigoli al termine della gara contro i pugliesi

Le dichiarazioni del tecnico degli etnei, Pino Rigoli, raccolte nella sala stampa del "Massimino" al termine del match contro la Fidelis conclusosi sullo 0-0: “La Fidelis non è una squadra facile da affrontare, hanno delle buone individualità e anche una discreta organizzazione. Nei primi minuti abbiamo avuto tre occasioni importanti con Mazzarani, Mbodj e Russotto. Nella ripresa abbiamo giocato a una porta, fallendo anche un calcio di rigore, è mancata solo la stoccata. Dopo l’espulsione di Piccinni, abbiamo cercato di mantenere l’equilibrio e ci siamo riusciti. Non è detto che se metti più attaccanti vinci le partite. Se facciamo un’analisi della partita credo che meritavamo qualcosa in più, loro non hanno creato problemi particolari a Pisseri. A rischio esonero? Assolutamente no, bisognerebbe chiederlo alla società”.

Il tecnico etneo ha poi parlato di Andrea Di Grazia: “Credo che abbia fatto una buona partita, si è procurato anche il calcio di rigore. Sicuramente deve fare qualcosa in più, ma è chiaro che si tratta di un ragazzo ancora in crescita ed è giusto dargli tempo”. Infine, una battuta anche sul mercato: “In questo momento ci siamo concentrati solo sulle partite, non abbiamo parlato di altro, anche per si tratta di un argomento particolare. Del mercato se ne occupa Lo Monaco”.