G.S.: Lodi se la cava con una giornata

Ciccio Lodi in azione a Lentini

Ciccio Lodi in azione a Lentini  Foto: Nino Russo

Il centrocampista campano salterà solo la gara con la Reggina. Quattro i calciatori etnei in diffida, tutti in difesa...

Solo una giornata di squalifica. È questa la decisione presa dal Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto, in merito al cartellino rosso diretto rimediato da Francesco Lodi “per atteggiamento irriguardoso” verso l'arbitro Volpi di Arezzo al termine della gara di Lentini di Lentini. Il numero 10 rossazzurro salterà di conseguenza soltanto la gara contro la Reggina, in programma domenica 18 marzo alle ore 14:30. Oltre al centrocampista del Catania salterà il match del “Massimino” anche il reggino Giovanni La Camera (due giornate di squalifica), espulso nel corso della gara tra i calabresi ed il Monopoli per “ aver colpito con uno schiaffo un avversario a gioco fermo”. Nell’elenco degli squalificati spiccano le tre giornate rimediate dal tecnico del Cosenza Piero Braglia. Per quanto riguarda i diffidati, quarta sanzione per Luka Bogdan. Il difensore croato entra ufficialmente nella lista dei diffidati, al pari di Aya, Esposito e Tedeschi. Di seguito il prospetto disciplinare aggiornato:

Squalificati: Lodi (una giornata)
Diffidati: Aya, Bogdan, Esposito e Tedeschi