Catania piange Todo Calvanese

Catania 1963/64: Calavanese è il primo da sx fra gli accosciati

Catania 1963/64: Calavanese è il primo da sx fra gli accosciati  Foto: CalcioCatania.com

Argentino, classe 1934, indossò il rossazzurro negli anni sessanta

Si è spenta una delle stelle più lucenti della storia del Calcio Catania. All’età di ottantacinque anni, dopo una breve malattia, è venuta a mancare Salvador ‘Todo’ Calvanese, calciatore rossazzurro nei magici anni sessanta. Argentino di Buenos Aires, classe 1934, Calvanese indossò la maglia del Catania a più riprese: dal 1960 al 1962 e dal 1964 al 1967, segnando fra Serie A, B e Coppa Italia 29 reti (una delle quali ai francesi del Montepellier nella manifestazione "Coppa dell'Amicizia italofrancese" del 1961/62).




Segnature importanti, su tutte quella all’Inter de mago Herrera nel celeberrimo 2-0 del “Clamoroso al Cibali” del 4 Giugno 1961. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, al termine della stagione 1966/67, guidò la primavera rossazzurra (lanciando un certo Guido Biondi) e, per parte della stagione 1971/72, la prima squadra anche se non in veste ufficiale. L’intera comunità di CalcioCatania.Com porge alla famiglia Calvanese le più sentite condoglianze. I funerali si svolgeranno nello stadio del Vélez Sarsfield, altro club nel cuore del bomber rossazzurro. Ciao Todo, grazie per averci fatto sognare...

L'interista Da Pozzo si accinge a recuperare dalla porta il pallone scaraventato da Calvanese