Catania, pareggio questo sconosciuto: unica formazione del Girone C senza 'X'

La rete dell'1-1 reatino firmata da Cernigoi che sancisce l'ultima 'X' in campionato dei rossazzurri

La rete dell'1-1 reatino firmata da Cernigoi che sancisce l'ultima 'X' in campionato dei rossazzurri  Foto: Nino Russo

L'ultimo pareggio degli etnei, escludendo i play-off, risale alla gara con il Rieti dello scorso torneo

Che fosse un Catania senza mezze misure lo avevamo compreso già sentendo le prime dichiarazioni di mister Andrea Camplone, tecnico dichiaratamente votato al gioco offensivo. Una filosofia che, tradotta in numeri, ha prodotto una statistica emblematica: fra le venti formazioni appartenenti al Girone C della Serie C edizione 2019-20 il Catania è l'unica formazione a non aver ancora pareggiato una partita. O si vince o si perde, non esistono vie di mezzo. Nelle prime otto giornate, infatti, sono arrivate 4 vittorie (3 delle quali al "Massimino") e altrettante sconfitte (tutte in campo avverso). Scorrendo a ritroso, facendo una capatina nella passata stagione, l'ultimo pareggio conseguito in campionato dagli etnei - eccezion fatta per i play-off, nei quali arrivarono tre pareggi in cinque gare (due col Potenza, uno col Trapani) - risale alla gara interna con il Rieti dello scorso 5 maggio: 1 a 1 firmato dalle reti di Ciccio Lodi, su rigore, e dal pareggio laziale, sempre dagli undici metri, a firma di Cernigoi.