Catania, infermeria piena: le condizioni dei sette infortunati

Lorenzo Saporetti, la sua presenza per domenica è in forte dubbio

Lorenzo Saporetti, la sua presenza per domenica è in forte dubbio  Foto: Nino Russo

A Barisic e Biagianti si sono aggiunti Catania, Saporetti, Esposito, Mazzarani e Sarno

La sconfitta patita in quel di Potenza, oltre al primo stop in campionato, ha lasciato in dote anche una infermeria assai affollata. Ai già indisponibili Maks Barisic e Marco Biagianti , entrambi ancora bisognosi di riposo per motivi diversi (postumi di una lesione calcaneare per lo sloveno, pubalgia per il capitano), si sono aggiunti i vari Lele Catania, Lorenzo Saporetti, Andrea Esposito, Andrea Mazzarani e Vincenzo Sarno.

I tempi di recupero più lunghi riguardano Lele Catania, rimasto in campo fino al triplice fischio nonostante una frattura composta del quarto e del quinto metatarso del piede sinistro. Per l’attaccante catanese il ritorno in campo è previsto fra un mese.

Lussazione del primo dito del piede sinistro per Lorenzo Saporetti, diagnosi che mette in forte dubbio la presenza dell’ex parmense nel match con la Viterbese in programma domenica 15 Settembre. Discorso simile per Vincenzo Sarno, le cui condizioni saranno valutate nel corso della seconda metà di settimana.

Sospiro di sollievo per i ‘due Andrea’. Le risonanze magnetiche effettuate in mattinata hanno escluso lesioni muscolari per Esposito e Mazzarani. I due calciatori, dopo aver concluso i necessari cicli di terapie specifiche e allenamenti differenziati previsti in questa settimana, potrebbero essere regolarmente disponibili in vista della gara coi laziali.