Catania: Tonucci e Pellegrini out un mese, Vicente fuori lista

Bruno Vicente al termine del match col San Nicolò Notaresco

Bruno Vicente al termine del match col San Nicolò Notaresco  Foto: CalcioCatania.com

Noce reintegrato al posto del mediano, fermo fino a gennaio. I tempi di recupero di Piccolo si conosceranno la prossima settimana.

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Catania ha pubblicato un report medico col quale ha fatto chiarezza sulle condizioni dei diversi giocatori indisponibili: "Il Catania ha svolto in mattinata, a Torre del Grifo, il primo allenamento in vista della sfida alla Turris. Programmi di lavoro differenziati per due gruppi: defaticamento e rigenerazione per i calciatori in campo ieri sera al “Massimino”; sessione aerobica ed esercitazioni tecnico-tattiche per gli altri. A riposo Vicente, che dovendo sottoporsi a terapie per i postumi di un infortunio al ginocchio non sarà arruolabile prima di gennaio. Tre rossazzurri indisponibili a causa di lesioni muscolari di primo grado riportate nelle ultime settimane: Denis Tonucci ed Eros Pellegrini torneranno a disposizione nella seconda metà del mese di dicembre; i tempi di recupero di Antonio Piccolo saranno definiti dopo i test in programma nel corso della prossima settimana. Contrattura per Alessandro Gatto: l’attaccante si sottoporrà nelle prossime ore ad esami strumentali."

A questo punto, come dichiarato oggi da Pellegrino a Catanista, è proprio Vicente ad essere stato "tagliato" dalla lista dei 24 per far posto al rientro di Noce, in considerazione dei tempi di recupero superiori a quelli degli altri indisponibili, nonché dell'emergenza in difesa. La società ha sfruttato quella parte del regolamento sulle rose che consente di operare, una sola volta in tutta la stagione, una sostituzione di un giocatore in lista al di fuori delle sessioni di mercato.