Catania, Lodi dice 33: agganciato Borghi!

I marcatori del Catania 1946 (Grafico a cura di Bruno Marchese)

I marcatori del Catania 1946 (Grafico a cura di Bruno Marchese)  Foto: CalcioCatania.com

Con la rete alla Vibonese il centrocampista è salito a quota 33 reti in rossazzurro, agganciando Carletto Borghi...

Inarrestabile Ciccio
La clamorosa traversa colpita al minuto 117’ della gara contro la Robur Siena, che in un colpo solo avrebbe regalato la finalissima dei play-off di Pescara e la rete numero 31 in rossazzurro (traguardo, quest’ultimo, raggiunto contro il Como), ha scatenato in Francesco Lodi una fame di gol spaventosa, oggettivamente più associabile ad un attaccante che a un centrocampista.

Nelle prime cinque partite ufficiali di questa stagione, tre in Coppa Italia e due in campionato, Ciccio è pressoché inarrestabile. Con tre reti, due su calcio di punizione e una dal dischetto, il numero 10 campano è il capocannoniere stagionale del Catania, traguardo temporaneo condiviso con quel Mattia Rossetti volato troppo presto in quel di Lentini.



Tre reti in cinque partite, da bomber consumato, che hanno permesso al fantasista napoletano di salire a quota 33 realizzazioni nella classifica dei marcatori del Calcio Catania 1946. Trentatré reti come un certo Carletto Borghi, attaccante toscano in rossazzurro nel 1979/80 e da 1984 al 1989, fino a ieri sera solo soletto all’ottavo posto di questa speciale graduatoria.

Nel mirino di Lodi, l’insaziabile, c’è adesso il settimo posto occupato da Gonzalo Ruben Bergessio. Una settima piazza che dista appena tre lunghezze. Il mancino, è già caldo…

Nel dettaglio tutte le reti Ciccio Lodi in rossazzurro:

1) (Serie A 2010-11) Catania-Lecce 3-2: punizione
2) (Serie A 2010-11) Catania-Lecce 3-2: punizione
3) (Serie A 2010-11) Juventus-Catania 2-2: punizione
4) (Serie A 2011-12) Novara-Catania 3-3: punizione
5) (Serie A 2011-12) Catania-Inter 2-1: rigore
6) (Serie A 2011-12) Catania-Palermo 2-0: punizione
7) (Serie A 2011-12) Parma-Catania 3-3: rigore
8) (Serie A 2011-12) Udinese-Catania 2-1: rigore
9) (Serie A 2011-12) Catania-Genoa 4-0: rigore
10) (Serie A 2011-12) Siena-Catania 0-1: rigore
11) (Serie A 2011-12) Catania-Fiorentina 1-0: rigore
12) (Serie A 2011-12) Roma-Catania 2-2: rigore
13) (Serie A 2012-13) Catania-Genoa 3-2: punizione
14) (Serie A 2012-13) Udinese-Catania 2-2: punizione
15) (Serie A 2012-13) Catania-Lazio 4-0: rigore
16) (Serie A 2012-13) Palermo-Catania 3-1: punizione
17) (Coppa Italia 2012-13) Catania-Cittadella 3-1: punizione
18) (Coppa Italia 2012-13) Parma-Catania 4-5 d.c.r.: rigore
19) (Serie A 2012-13) Parma-Catania 1-2: punizione
20) (Serie A 2012-13) Catania-Udinese 3-1: punizione
21) (Serie A 2013-14) Catania-Bologna 2-0: rigore
22) (Serie A 2013-14) Catania-Atalanta 2-1: movimento
23) (Serie C 2017-18) Virtus Francavilla-Catania 0-3: rigore
24) (Serie C 2017-18) Catania-Fidelis Andria 1-0: rigore
25) (Serie C 2017-18) Paganese-Catania 2-5: punizione
26) (Serie C 2017-18) Paganese-Catania 2-5: rigore
27) (Serie C 2017-18) Lecce-Catania 1-1: rigore
28) (Serie C 2017-18) Akragas-Catania 1-3: movimento
29) (Serie C 2017-18) Catania-Trapani 1-2: rigore
30) (Serie C 2017-18) Catania-Robur Siena 2-1: rigore
31) (Coppa Italia 2018-19): Catania-Como 3-0: punizione
32) (Coppa Italia 2018-19): Foggia-Catania 1-3: punizione
33) (Serie C 2018-19): Catania-Vibonese 3-0: rigore

Reti in dettaglio
33 totali
17 su rigore
14 su punizione
2 in movimento
20 in Serie A
9 in Serie C -Play-off
4 in Coppa Italia