Berretti: il Livorno passa a Torre del Grifo (2-1), Catania eliminato

n alto da sinistra: Fabiani, Giuffrida, Pecorino, Pantó, Florio, Distefano In basso da sinistra: Berti, Calì, Di Grazia, D’Arrigo, Papaserio

n alto da sinistra: Fabiani, Giuffrida, Pecorino, Pantó, Florio, Distefano In basso da sinistra: Berti, Calì, Di Grazia, D’Arrigo, Papaserio  Foto: Nino Russo

Sconfitta amara per i rossazzurrini di mister Russo, eliminati dalla competizione. All'interno il video integrale della partita.

Catania-Livorno 1-2
Il sogno di conquistare per il terzo anno di fila l’accesso alla ‘Final Four Scudetto’ del campionato nazionale “Dante Berretti” si è fermato in un caldo pomeriggio di giugno. Al centro sportivo di Torre del Grifo, sul campo 3, i rossazzurri di mister Orazio Russo, nella gara di ritorno dei quarti di finale, non sono riusciti a ribaltare la sconfitta patita per 1-0 in Toscana (rete del labronico Fornaciari) nella gara di andata. Ai piedi dell’Etna sono stati i livornesi ad avere ancora la meglio sui coetanei catanesi, grazie ad un uno-due micidiale tra il 43’ e il 45’ della prima frazione di gioco, in virtù delle reti in contropiede di Bartolini e Noccioli. Illusoria la rete segnata da Condorelli, su calcio di rigore, dopo due minuti della ripresa. A passare il turno sono i campioni in carica del Livorno di Luigi Pagliuca, ex centrocampista del Catania nella stagione 2003-04. Gli amaranto incontreranno in semifinale il Racing Fondi che in mattinata ha fatto fuori il Lecce. Solo applausi per i nostri ragazzi, con l’augurio di vederli sorridere al più presto.